Polpettone di piselli e verdure vegan | Fior di Loto

Polpettone di piselli e verdure vegan

Un secondo piatto vegan e anti-spreco.

Polpettone di piselli e verdure vegan vegetariano
Polpettone di piselli e verdure vegan vegetariano
Secondi piatti

Secondi piatti

Difficoltà: 
4
4/5
Tempo realizzazione: 
60 min.
Vegan

Vegan

Vegetariano

Vegetariano

Secondi piatti

Difficoltà: 
4
4/5
Tempo realizzazione: 
60 min.
Vegan Vegetariano

Preparazione:

Lava il sedano, pela le patate e lessale in acqua leggermente salata. Una volta morbide, scola le verdure e conserva l’acqua di cottura. Schiacciale tutte insieme in un contenitore, tenendo da parte un terzo delle carote che serviranno in seguito. Unisci alle verdure le farine, l’acqua, il lievito e i condimenti, impastando bene. Forma la classica forma del polpettone oppure delle polpettine più piccole che, relativamente alle dimensioni, cuoceranno più in fretta. Disponei il polpettone su una teglia foderata con carta da forno e cuocila a 160° C per 30 minuti circa. A parte frulla finemente le carote e l’acqua di cottura conservata. Fai bollire la crema di carote in un pentolino e addensa la salsa con l’amido disciolto in acqua fredda. Cuoci per altri 2 minuti. Lascia riposare il polpettone cotto per una decina di minuti prima di tagliarlo.


Ricetta dello chef Omar Baratto realizzata durante lo show cooking dedicato al progetto #bioimpronta tenutosi allo stand Fior di Loto nell'ultima giornata di Sana 2016

COS’È IL PROGETTO #BIOIMPRONTA?
Ogni gesto è un’impronta che ha effetti positivi o negativi sull’ambiente e sulla nostra quotidianità. Tutti noi, insieme, adottando uno stile di vita responsabile e sostenibile, fatto di semplici comportamenti, possiamo lasciare la nostra #bioimpronta e contribuire a rendere il mondo un posto migliore. 
È facile fare una #bioimpronta in cucina! Basta scegliere prodotti biologici e ridurre gli sprechi. Come? Questa ricetta è un esempio di come recuperare gli avanzi di verdure precedente cotte che molti butterebbero nella spazzatura. Lo spreco alimentare domestico in Italia incide tra il 70 e il 75% dello sperpero annuo totale di cibo. Ogni anno in media ogni famiglia italiana getta nel cestino 145 kg di prodotti alimentari, equivalenti a circa 360€. Ciascuno di noi può fare la differenza e contrastare questo fenomeno. Sei pronto ad allacciare il grembiule e metterti alla prova con le nostre ricette anti-spreco?

Condivi la tua opinione. Per noi è importante!

Tag Cloud


Trova le parole chiave che più ti interessano

Iscriviti alla newsletter