Blinis con crema di peperoni e Roquefort | Fior di Loto

Blinis con crema di peperoni e Roquefort

Un antipasto semplice dal gusto deciso.

Blinis crema di peperoni Roquefort
Blinis crema di peperoni Roquefort
Antipasti

Antipasti

Difficoltà: 
3
3/5
Tempo realizzazione: 
60 min.
Vegetariano

Vegetariano

Antipasti

Difficoltà: 
3
3/5
Tempo realizzazione: 
60 min.
Vegetariano

Preparazione:

Prepara i peperoni. Puliscili e tagliali a pezzettini. Rosola in padella lo spicchio d'aglio pulito e leggermente schiacciato; poi toglilo e aggiungi i peperoni. Lasciali ammorbidire a fuoco vivace, aggiungendo gradualmente dei goccini d'acqua. Se tendono a rosolare troppo coprili con un coperchio finchè non sono morbidi, poi lasciali raffreddare. Nel frattempo prepara l'impasto dei blinis, metti in una terrina capiente le due farine. Aggiungi un uovo intero e un tuorlo con un bel pizzico di sale e inizia a mescolare con una frusta o una forchetta. Ammorbidisci la pastella, aggiungendo gradualmente lo yogurt e il latte, continuando a mescolare, fino a ottenere un composto liscio ed omogeneo. Aggiungi il lievito setacciato e lasciali riposare il tutto almeno 10 minuti. Frulla i peperoni ormai freddi ed emulsionali alla ricotta; regola di sale. Taglia il Roquefort a cubetti di 1 cm di lato. Monta i due albumi rimasti e aggiungili all'impasto dei blinis. In una padella antiaderente ben calda e in precedenza unta con un filo d'olio extravergine d'oliva, versa delle piccole cucchiaiate di impasto, dopo un minuto gira tutti i blinis e fai cuocere per un altro minuto dall'altro lato. Trasferisci i blinis man mano in un piatto, e cominci a completarli con un cucchiaino di salsa ai peperoni e con un cubetto di Roquefort. 

Ricetta di Alessandra Giovanile, food blogger di Ricette di cultura, vincitrice del Finger Food Bio Contest organizzato nell'ambito del Laboratorio culinario di Sana 2014 (6-9 settembre, Bologna). 

Condivi la tua opinione. Per noi è importante!

Tag Cloud


Trova le parole chiave che più ti interessano

Iscriviti alla newsletter