“The Human Factor”, un progetto d’inclusione attraverso lo sport | Fior di Loto

“The Human Factor”, un progetto d’inclusione attraverso lo sport

Un’idea che unisce triathlon e tematiche sociali legate all’immigrazione.

The Human Factor Rolling Dreamers Fior di Loto sponsor

24 Aprile 2018

24 Aprile 2018

Due atleti e due migranti insieme per un triathlon a quattro davvero speciale. Il team dei Rolling Dreamers – training & travel club che unisce la passione per lo sport a quella per i viaggi – sta allenando due ragazzi migrati dall’Africa, attualmente a Firenze in attesa di asilo, per partecipare alla gara di triathlon “Santini Trio Senigallia” che si terrà in provincia di Ancona il 22 luglio.

Chi sono i Rolling Dreamers? Il progetto nasce da un’idea di Matteo Venzi e Andrea Gelli, due atleti appassionati di bici e di viaggi, che intendono lo sport in senso molto ampio, come cura di sé in relazione all’ambiente e alla società. Il modello promosso da Venzi e Gelli è quello di un gruppo di atleti che si muove secondo principi etici, ecologici e sportivi, perché stare bene significa tante cose: avere un fisico sano, nutrirsi in modo consapevole e intelligente, muoversi avendo cura di non inquinare, usare materiali che non danneggino l’ambiente o le persone.

Il progetto “The Human Factor”, l’avventura intrapresa dai Rolling Dreamers, è davvero unico. Mbaye Sarr e Oumar Sylla, i due ragazzi che si alleneranno con loro, hanno 34 e 19 anni, vengono dal Senegal e dalla Guinea. Sono piuttosto sportivi, ma non avvezzi alle fatiche del triathlon, in particolare al nuoto, una disciplina che non hanno mai davvero praticato.

Fa parte dei Rolling Dreamers anche Fabrizio Bartoli, ex agonista, campione italiano di cross triathlon, e autore del libro “Vegan Man”, il manuale vegan perfetto per gli sportivi. Fabrizio si è prefissato il compito di spiegare a Mbaye e Oumar quanto sia importante l’attenzione per l’alimentazione e per una dieta accurata.

Proprio in questo contesto nasce la collaborazione con Fior di Loto, che fornirà i suoi prodotti alla squadra dei Rolling Dreamers per il progetto “The Human Factor”, che in autunno diventerà protagonista di una produzione TV, diffusa dal format Tv Icarus Sky Sport HD.

 

Condivi la tua opinione. Per noi è importante!

Tag Cloud


Trova le parole chiave che più ti interessano

Iscriviti alla newsletter