Gomasio: il condimento perfetto in sei diverse varianti. | Fior di Loto

Gomasio: il condimento perfetto in sei diverse varianti.

Tradizione e innovazione s'incontrano in sei nuovi prodotti, tutti bio e senza glutine!

Gomasio bio senza glutine

11 Luglio 2017

Senza glutine

Senza glutine

11 Luglio 2017

Senza glutine

Il condimento orientale per eccellenza, il gomasio, è protagonista di una gamma di insaporitori bio e senza glutine, in cui tradizione e innovazione s'incontrano. Oltre alla ricetta tradizionale, proposta nel maxi formato da 250 grammi, potrai trovare sugli scaffali del tuo negozio bio di fiducia cinque varianti arricchite con ingredienti particolari: semi di chia, curcuma, semi di canapa decorticati, alga spirulina e pomodori e olive.

Cos'è il gomasio? È un condimento di origine asiatica a base di due ingredienti: semi di sesamo tostati e sale marino. Il nome deriva infatti dal giapponese goma (semi di sesamo) e shio (sale). Le proporzioni tra le due materie prime sono variabili: da 7:1 (sesamo/sale) fino a 10:1. Viene utilizzato in tutto l’Asia, ma è diffuso in particolare nella cucina giapponese e in quella macrobiotica. Per realizzarlo tradizionalmente si usano il suribachi, un mortaio in ceramica, e il surikogi, un pestello in legno. È perfetto per insaporire insalate, salse, riso, noodles e onigiri.

Condivi la tua opinione. Per noi è importante!

Parliamo di...


Scopri di più sui nostri prodotti.

Tag Cloud

Iscriviti alla newsletter